www.fabioitri.com

In Tenda/In Tent

2013 ~ Rosarno (Reggio Calabria), Italy

Dopo baracche e case abusive, ad ospitare dall’inizio del 2012 i migranti africani della piana di Gioia Tauro (RC) è una tendopoli situata nella zona di San Ferdinando, comune limitrofo a Rosarno. La struttura pensata per circa 300 ospiti è stata dopo pochi mesi invasa da più di mille lavoratori stagionali. La mancanza di fondi per la gestione della loro permanenza ha fatto sì che le condizioni di vivibilità diventassero dopo poco tempo insostenibili.
Il mio lavoro fotografico testimonia questo non-luogo visto dall’interno tra febbraio e aprile 2013, mesi lungo i quali si chiude progressivamente la “stagione delle arance” sulla piana e i lavoratori africani sono ormai quasi tutti senza lavoro; nonostante solo in pochi ne abbiano uno e i 20/25 euro al giorno di paga si declinino per una o due sole chiamate alla settimana, continuano a sopravvivere nella tendopoli in attesa di nuove migrazioni.
_
I'm interested in the living conditions of African migrant workers in the Plain of Gioia Tauro, in southern Italy. They pick oranges earning 20 euros a day. After the Rosarno revolt against racism, they have been forced to live in a tent city. A place made for 300 people was invaded by over 1,200 migrants. The living conditions have become intolerable due to lack of funds for the management of the place. My work witnesses this place (February-April 2013). At this time of year, african migrants are out of work but continue surviving in the camp, waiting for new migrations.

---------
Amnesty International
FrontiereNews
ClickBlog
Corriere della Sera

10 / 17 enlarge slideshow
11 / 17 enlarge slideshow
12 / 17 enlarge slideshow
13 / 17 enlarge slideshow
14 / 17 enlarge slideshow
15 / 17 enlarge slideshow
16 / 17 enlarge slideshow
17 / 17 enlarge slideshow
loading